Archivio Autore

Non esiste alcun genere di motivo per il quale uno sport meraviglioso come il basket debba essere riferito solo ad un tipo particolare di persone in virtù di chissà quali distinzioni sessuali: al contrario, invece, il basket come tutti gli altri sport del resto, può e deve essere praticato da tutti in modo indistinto, uomini e donne e anche bambini.

Il gioco del basket fa parte da tempo della vita della maggior parte dei bambini: non sarà il gioco più popolare per alcuni, ma è sicuramente divertente e molto piacevole da guardare, soprattutto per i più piccoli. Anche se il basket è uno sport amato molto dal mondo maschile, ci sono molte giocatrici di basket e anche alcuni campionati professionistici in tutto il paese per donne. Infatti, se vi capita di andare a una partita di basket in un college o in una scuola superiore, è probabile che ci siano diverse squadre femminili e anche molto dotate, del resto.

Per molti anni il basket è stato considerato solo un altro gioco per ragazzi, ma oggi sono sempre più numerose le donne che si uniscono al gioco del basket. Anche se tradizionalmente lo sport del basket è stato praticato solo da uomini, è diventato così popolare che ci sono molti campionati, campi e programmi di formazione che si rivolgono alle donne. Le donne che vogliono giocare a basket possono trovare molti modi per imparare a giocare a questo sport. Ci sono anche borse di studio e campi offerti da college locali e altre istituzioni che pagano il costo di ricevere un’istruzione prima di entrare nell’arena del basket professionistico. Anche nei livelli delle scuole medie superiori, ci sono cliniche sportive dove le ragazze possono imparare a giocare a basket.

Forse il più grande vantaggio del basket per le donne è che è ancora una parte molto estesa della società e della cultura. Anche se molte persone non si rendono nemmeno conto che ci sono donne che giocano a basket, lo sport è molto popolare nell’universo femminile. Molte organizzazioni sono formate per contribuire a raccogliere fondi e la consapevolezza per diversi tipi di sport. Ad esempio, molte donne entrano in campionati sportivi, compresi quelli di tennis e di atletica leggera. Anche se lo sport del basket può non essere il più popolare, è certamente ancora uno sport molto popolare per le donne.

Sul sito internet tuttoperilbasket.it trovi tutte gli aggiornamenti in tal senso.

Il gaming è uno dei nuovi e più floridi ambiti di intrattenimento collettivo, sociale e individuare tramite il quale la già munifica area produttiva dei famosi video giochi si è evoluta: e se ha potuto farlo è grazie allo straordinario successo dei cosiddetti giochi on line.

Giocare online è diventato un must, un modus operandi per molti, e il divertimento con i giochi di console online è l’ultimo ritrovato in termini di evoluzioni.

I servizi ufficiali di gioco per console non supportano il tuo gioco per console preferito? Puoi giocare online quando vuoi. E se vuoi giocare a un particolare gioco per console online? È possibile trovare qualsiasi gioco tu voglia. Immagina di voler giocare a un certo gioco per console online e la scatola della console dice che il gioco richiede solo una connessione LAN.

Tutte le info qui, sul sito dedicato https://sceltaconsole.it/

Beh, potrebbe essere un numero qualsiasi di giochi da Mario Kart: Double Dash!! al molto popolare Halo: Reach su Xbox alla versione più vecchia del Nintendo Wii. Potete facilmente trovare qualsiasi cosa stiate cercando. Avrete bisogno di ottenere un buon sito web di gioco per ottenere tutte le informazioni necessarie. Se non siete sicuri di che tipo di gioco volete, controllate quali giochi hanno già giocato altre persone e verificare cosa pensano del gioco che vi interessa. Questo vi aiuterà a restringere la vostra ricerca fino a una sola cosa.

La maggior parte delle persone che hanno un gioco preferito saranno in grado di farti sapere quando vogliono giocare online. Dovresti sempre dar loro la cortesia di scoprire quando hai intenzione di giocare anche tu. La maggior parte dei giochi ti permettono di scegliere quando vuoi accedere e giocare. Tuttavia, se stai cercando un gioco specifico, potresti dover aspettare qualche minuto o addirittura ore prima di poter effettivamente iniziare a giocare a quel particolare gioco. Tienilo a mente se stai cercando un gioco da giocare online. Non vuoi rimanere bloccato in attesa per ore mentre cerchi di connetterti a un server di gioco.

I robot aspirapolvere sono tra i dispositivi più utili e pratici da utilizzare che sono stati lanciati sul mercato negli ultimi anni e che sono immediatamente entrati a far parte della quotidianità di moltissime persone. Il successo dei robot aspirapolvere è da imputarsi prettamente alla loro comodità e praticità di utilizzo, inoltre si tratta di dispositivi che sono pensati per rendere la vita casalinga più semplice, in quanto questi robot sono praticamente del tutto autonomi. In effetti una volta programmati e avviati, questi robot si occupano poi da soli del processo di pulizia dei pavimenti della vostra casa. Se li programmerete, il robot si avvierà ogni giorno alla stessa ora portando a termine un processo di pulizia completo ed efficace su tutta la superficie dei pavimenti. In commercio ormai si possono trovare numerosi modelli di robot aspirapolvere che sono più o meno adatti a determinate esigenze. Ovviamente, nello scegliere il modello che andrete ad utilizzare, dovrete tenere conto della presenza di alcune funzioni che sono da considerarsi basilari e fondamentali. La funzione principali del robot è infatti quella di eliminare polvere e sporco dai pavimenti, ma ci sono altre funzioni altrettanto utili. Per esempio alcuni robot sono in grado di andare a realizzare una barriera, detta muro virtuale, attraverso il quale viene ricreata una mappa della casa che andrà a delimitare lo spazio all’interno del quale il robot si muoverà. Inoltre è importantissimo che il robot sia dotato di un buon sistema di sensori, sia quelli antiribaltamento che quelli che gli permettono di visualizzare gli eventuali ostacoli. Altra funzione molto utile è la possibilità di programmare l’accensione del robot e lo spegnimento, cosa che renderà il robot molto più indipendente. Inoltre una funzione indispensabile è quella che permette al robot di tornare alla base di ricarica ogni volta che è scarico. Queste sono ovviamente le funzioni basiche più semplici e utili quando si va ad acquistare e utilizzare regolarmente un robot aspirapolvere per la pulizia dei pavimenti. La maggior parte dei robot aspirapolvere sono dotati di queste semplici funzioni, ma se cercate dei modelli che possano permettervi di avere a disposizione anche altre funzioni, magari più particolari e moderne, allora potete consultare questa guida per capire quali sono i modelli che li possiedono e che potrete quindi acquistare.

Soprattutto a chi piace il pane e i prodotti da forno il tostapane può tornare utile per preparazioni ‘last minute’ da fare al volo senza accendere il forno, anche soltanto per scaldare il pane raffermo. Ma vediamo, più dettagliatamente, i pro e i contro di questi piccoli apparecchi. I pregi consistono, essenzialmente, nell’economicità e nella semplicità d’uso, oltre al minimo ingombro e alla facilità di pulizia. Inoltre, cosa non da poco, i tostapane hanno dei consumi energetici davvero irrisori. Svantaggi? Non scaldano i panini intesi in senso classico, in quanto per fare i toast utilizzano il pancarrè o altri formati e non si possono tostare, in genere, fette di pane ‘giganti’, ma solo fettine sottili. Si prestano a preparazioni ‘fast’ ma al tempo stesso nutrienti e originali per colazioni o merende sfiziose.

Tenere in cucina un tostapane ci può risolvere un pasto freddo, da fare di fretta nella pausa lavoro o stimolare i bambini a spuntini fantasiosi. Il mercato propone un’ampia gamma di questi prodotti con caratteristiche e prezzi differenti. Una volta valutate le proprie esigenze e, soprattutto, il budget disponibile si avrà modo di scegliere il tostapane più congruo per le proprie esigenze, non senza valutare la capienza, il wattaggio e le funzionalità. Per comparare i migliori modelli sul mercato potete confrontare le offerte presenti sul sito dedicato https://tostapanemigliore.it/. Non dimenticatevi di valutare, fra i vari aspetti il colore e il design (anche l’occhio vuole la sua parte!) e le caratteristiche basiche che soddisfano i requisiti richiesti per non dovervi pentire dell’acquisto, una volta tornati a casa.

Per darvi qualche dritta sui brand si segnalano, fra i migliori tostapane in commercio, i modelli Cuisinart, che presentano una linea moderna ed hanno il vantaggio di fruire di più ‘tasche’ per l’inserimento di toast diversi da preparare in simultanea. In alternativa, se non vi accontentate del solito tostapane ma cercate un modello elegante e funzionale potete provare i prodotti Magimisk Vision, la cui principale caratteristica consiste nella dotazione di quattro diverse impostazioni di doratura. Anche la pulizia è un piacere, con l’estrazione dei vassoi raccogli-briciole e dei pannelli in vetro. Un tostapane da provare!

Giunti alla metà del 21° secolo, in cui sempre più persone sono ormai urbanizzate, le case di campagna sono diventate un oggetto del desiderio, un qualcosa di raro, espressione di un tempo andato e, proprio per questo oggi desiderato.

Se sei uno dei fortunati che hanno una casa di campagna, allora ti diremo le idee principali che dovresti tenere a mente per la decorazione della casa di campagna. Leggi il resto di questo articolo »

Ormai le gelatiere sono una presenza sempre più diffusa nelle cucine perché ci permettono di assumere un alimento sano e gustoso, di cui possiamo controllare la qualità e la scelta degli ingredienti e che quindi ci offre garanzie elevate oltre ad una piacevole varietà di gusto ma anche una soluzione per chi ha problemi di intolleranze alimentari e che in questo modo può prepararsi un gelato con la massima tranquillità.
D’altronde come si fa a rinunciare ad un gelato soprattutto se fatto in casa nostra? Dunque prima di procedere all’acquisto di una macchina per il gelato, vi suggeriamo di arrivare alla scelta preparati leggendo le numerose informazioni presenti sul sito https://macchinaperilgelato.it che vi aiuteranno a scegliere in base alle vostre esigenze, ai vostri gusti e alle vostre disponibilità di spazio.

Ma come sono fatte queste macchine capaci di produrre un gelato così buono e sano? Senza scendere troppo nel tecnico, dobbiamo considerare quali sono le componenti principali. Anzitutto il cestello all’interno del quale viene inserito l’insieme degli ingredienti scelti e nel quale avviene la refrigerazione del composto. Ed è il cestello che ci indicherà la capacità della gelatiera ovvero la quantità di gelato che la macchina è in grado di produrre.
Un’altra parte essenziale è la “pala mantecatrice” che inserito nel cestello, ottiene l’effetto di emulsionare e mescolare il composto che diventerà il vostro gelato. Lal pala può essere in plastica dura ma nei modelli migliori è realizzata in acciaio.

Indispensabile il motore che permette il processo di refrigerazione del composto trasformandolo nel gelato che consumerete. Potenza e caratteristiche del motore determinano velocità ed efficacia del processo e tanto maggiore sarà la potenza, tanto migliori saranno i risultati.

Infine il compressore, presente nelle gelatiere di tipo autorefrigerante. Dotato di un sistema refrigerante automatico, il compressore fa sì che la gelatiera sia immediatamente utilizzabile senza dover passare prima da una fase di refrigerazione che si effettua ponendo il cestello nel freezer il giorno prima. Il compressore però si trova solamente nei modelli di gelatiera di tipo professionale.

Liberare lo spazio occupato da file pesanti rende i nostri dispositivi molto più veloci; ovviamente liberare spazio non significa cancellare per forza dei file che magari ci piace o ci serve conservare, quanto invece spostarli su un supporto diverso e procedere ad uno storage che risponda alle vostre esigenze. 

Scegliere il supporto giusto però può essere problematico visto l’offerta molto articolata presente in commercio, grazie al fatto che le aziende produttrici hanno compreso bene la necessità di offrire una soluzione pratica e conveniente. Da qui la necessità di informarsi bene prima dell’acquisto.


Non sono praticabili quelle offerte solo in parte gratuite di provider che offrono spazi per lo storage dei vostri file, perché sono comunque sempre e solo accessibili tramite l’ingresso in Internet. Se questo, per un qualsiasi motivo non è possibile, i vostri file restano irraggiungibili e inservibili. E non vale nemmeno la motivazione dell’offerta gratuita perché questa resta tale solo all’inizio ma quando avrete bisogno di ulteriore spazio, vi verrà offerto ma a pagamento e su abbonamento.

Dunque la vera convenienza sta nell’appoggiarsi agli hard disk esterni che con i file system possono essere utilizzabili per scopi diversi.
Cosa sono i file system?
Sono la struttura utilizzata da un computer per organizzare i dati disponendoli in un disco rigido. Quando si installa un nuovo disco rigido, prima di archiviare dati e programmi serve ripartirlo e formattarlo utilizzando un file system.
In Windows è possibile scegliere fra tre file system: NTFS, FAT32 e FAT noto anche come FAT16 che tuttavia è il file system più “antico” e utilizzato ormai di rado.
I file system FAT32 e FAT sono usati nelle versioni precedenti dei sistemi operativi Windows, ad esempio Windows 95, Windows 98 e Windows Millennium Edition ma anche in Macintosh, consolle di gioco e Linux. L’aspetto negativo è la gestione dei file non può superare i 4 GB e il limite per le partizioni è di ad 8 TB.

La sicurezza è uno degli aspetti fondamentali quando dobbiamo parlare di seggioloni e dobbiamo sceglierne uno, diventa essenziale andare perciò a scegliere un modello di seggiolone che prevede la presenza di un’imbracatura, soprattutto se il piccolo ha tra i sei mesi e i due anni l’imbracatura è davvero molto importante in questa fascia di età in cui ancora non è consapevole dei pericoli provocati dall’altezza.

Questa imbracatura deve essere regolabile ovviamente, per meglio adattarsi alla struttura fisica del piccolo e anche prevedere un sistema di apertura e chiusura comodo e facile anche con una sola mano, ma al tempo stesso difficoltoso per il bambino di modo che non possa sciogliersi da solo dalle cinte. Inoltre è opportuno che questa imbracatura abbia una forma a T così da consentire di attraversare fianchi e gambe, bloccando il bambino in tre punti del corpo. Un’imbracatura in cinque punti è di sicuro da preferire se vogliamo fissarlo saldamente al sedile del seggiolone. E’ bene anche prestare la massima attenzione affinché una volta allacciata l’imbracatura al bambino, non restino libere le parti finali delle cinghie che potrebbero costituire un problema rilevante per quanto riguarda la sicurezza del piccolo.

Sempre bene controllare che i fermi che bloccano il piano d’appoggio frontale removibile del seggiolone, non risultino facilmente accessibili al piccolo; ed anche andare a verificare che il sedile sia provvisto dell’apposita divisione così da permettere al bambino di poggiare le gambe tenendole separate l’una dall’altra così da evitare di scivolare e cadere.

Un’altra cosa essenziale è la presenza dei braccioli laterali, braccioli devono essere coperti e protetti per evitare che accidentalmente il bambino si faccia male.

Anche la parte del vassoio d’appoggio e dei bordi è bene esaminarla, magari anche considerarne l’usura e cambiarla. Se è usurato dal tempo e rovinato va comunque considerato che il bambino può farcisi del male. Inoltre se il seggiolone è pieghevole, è consigliato controllare che il peso del bambino sia sufficiente a mantenerlo aperto, e quindi anche verificare il sistema e il meccanismo di bloccaggio che si devono attivare automaticamente per evitare il rischio della piegatura accidentale del prodotto. Anche se possono sembrare delle regole più o meno banali, è bene comunque tenerle in mente, soprattutto se non si ha molta esperienza in merito. E’ anche bene tenere a mente tutte queste caratteristiche di sicurezza per scegliere il modello che le rispecchi tutte e che sia quindi il più ottimale per il nostro bambino. Se siete indecisi e volete avere maggiori delucidazioni vi consiglio di consultare il sito https://seggiolonemigliore.it/

Sono le macchine per il sottovuoto le alleate sia della durata dei cibi e dell’economia domestica. Sono un must per molti perché sono intuitive e hanno un costo contenuto. Resta il fatto che acquistarne una è complicato perché sono tanti i modelli e i tipi sul mercato.
Ricordiamo un altro elemento d’interesse: le macchine per il sottovuoto sono sì molto utilizzate per la conservazione dei cibi ma sono anche utili per conservare altri oggetti che tenuti lontano dall’aria e dalla polvere resistono molto più a lungo e restano protetti completamente. Ovviamente si devono utilizzare contenitori differenti in rapporto al contenuto, sacchetti di plastica che spesso vengono offerti tra gli accessori in fase di acquisto della macchinetta per il sottovuoto oppure vaschette o contenitori di vetro.
Si tratta di macchine semplici e funzionali in ambito domestico, versatili e contenute nelle dimensioni.
E come funzionano?
E’ un modo semplice e meccanico; è infatti la macchina a svolgere tutto il lavoro; inseriti i cibi nei sacchetti e dopo averli posti sotto la macchina, tramite un pulsante si avvia il processo di conservazione dapprima con l’aspirazione di tutta l’aria dal contenitore e poi sigillando ermeticamente il contenitore stesso. Un procedimento veloce e sicuro che consentirà la migliore conservazione dei cibi lasciandoli inalterati nel sapore e nell’odore.
Per quanto tempo si conservano i cibi posti sotto vuoto?
Dipende sia dalla macchina per il sottovuoto che dal cibo dal momento che ogni alimento ha caratteristiche proprie che ne determinano la durata una volta sottovuoto.
La durata del sotto vuoto cambia anche in funzione del cibo crudo o del cibo cotto. La carne rossa può resistere 8 giorni come la parta fresca mentre la carne bianca il anche fino a 15 giorni tanto quanto le torte; pesce e frutti di mare 7 giorni, il pane 6; la verdura 10 giorni e 15 la frutta fresca. I salumi arrivano anche a 20-30 giorni quanto i formaggi.

Dalla Riviera ligure ai luoghi più remoti della Sicilia, il Bel Paese è lambito da coste spettacolari, le quali offrono tante opportunità per soddisfare i viaggiatori alla ricerca di spiagge incontaminate, antiche rovine, arte, cultura e cucina deliziosa. Vediamo di seguito alcune delle gemme più spettacolari delle coste italiane, con qualche consiglio utile per viverle in maniera tale da limitare lo stress dei periodi di alta affluenza. Leggi il resto di questo articolo »