Cambiamenti nel settore film d’animazione

Film d’animazione sono stati una parte della nostra cultura per poco più di 100 anni. Nel 1906, un vignettista giornale di nome J. Stuart Blackton rilasciato il primo film completamente animato, “Fasi umoristico di una smorfia.” Da allora, l’animazione ha utilizzato disegni e illustrazioni per intrattenere e deliziare molte generazioni di spettatori.

Negli ultimi dieci anni, l’industria del film d’animazione ha visto una serie di cambiamenti interessanti. Computer Generated Imagery (CGI) è sempre più utilizzato, così come con le cellule singole tratte da animatori. budget film d’animazione sono anche molto più alti che erano una volta. Di conseguenza, i film di animazione stanno ricevendo maggiore riconoscimento e non sono semplicemente relegati ad essere i film per bambini ‘. studi di animazione e il loro lavoro sono anche ottenendo maggiore attenzione a causa di alto profilo attori stanno facendo doppiaggi in contrasto con attori relativamente sconosciuti.

Durante i primi 90 anni di animazione e film di animazione, ogni cella di un film è stato disegnato da animatori. Qualsiasi dei classici film di animazione della Disney, tra cui “Snow White” o “Aladdin”, usato questo metodo. Mano animazioni disegnate è ancora utilizzato in tandem con immagini generate al computer (CGI). Ma, come tutto il resto nella nostra cultura, film d’animazione stanno avanzando tecnologicamente, con l’animazione CGI usata per gli effetti speciali. Nel 1995, “Toy Story” è stato il primo film d’animazione lungometraggio di utilizzare CGI.

La tecnologia ha sollevato lo status di film d’animazione, ma il potere stella ha aiutato pure. Quando Disney “Aladdin” è stato rilasciato nel 1992, è stato uno dei primi film d’animazione lungometraggi per caratterizzare la voce di un famoso attore-Robin Williams come il Genio. Tre anni più tardi, con il rilascio di telespettatori “Toy Story” è piaciuto essere intrattenuti da Tim Allen e Tom Hanks. Ciò ha portato al fenomeno di altri attori di alto profilo essendo espressi in film d’animazione lungometraggi.

Forse perché stanno facendo uso di tecnologie avanzate e di attori affermati, film di animazione sono anche più critico riconosciuto che mai. Nel 2002, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha aggiunto la categoria Miglior film d’animazione per i premi Oscar. “Shrek” è stato il primo a vincere il premio. Ma, questa categoria è arrivata dopo una lunga attesa da studi di animazione ad aver riconosciuto l’animazione come mezzo artisticamente valido del cinema. Prima che il premio è stato introdotto, “La bella e la bestia” era l’unico lungometraggio film d’animazione ad essere nominato per il miglior film.

L’aggiunta di questa categoria alla cerimonia degli Academy Awards nel 2002 ha avuto un effetto di animazione generale e crescente interesse nel mezzo. Come lungometraggi animati aumento di popolarità, l’animazione è diventata più accettata e ora può essere trovato in una gamma più ampia di spot televisivi e anche se non film nella categoria animazione come Richard Linklater di “A Scanner Darkly”.

Il movimento si estende anche al di là di Hollywood; inserzionisti, web designer e aziende di marketing sono ora utilizzando l’animazione a causa della sua grande appeal con il pubblico. Non è inaudito per un agenzia di branding per avere uno studio in casa di animazione per approfittare di questo mezzo popolare. Dalla schermata di film di schermo del computer, l’animazione sta diventando sempre più diffuso.

La tecnologia e il potere stella hanno contribuito al fenomeno di animazione, e l’animazione, un genere che ha le sue radici in animazione per bambini-è ora più diffusa e ampiamente rispettato che mai.